-------------------IN EVIDENZA----------------------

Le informazioni contenute nel presente sito hanno funzione puramente informativa. Si invitano pertanto gli utenti a fare riferimento alla segreteria del C.A.CN2 per verificare dati ed informazioni ufficiali riguardanti la gestione della caccia e del comprensorio.


NUOVO SITO INTERNET

Benvenuti nel nuovo sito del C.A.CN2!


A causa di problematiche dovute al software di gestione, non è stato più possibile aggiornare il sito precedente. Si è dunque deciso di utilizzare un diverso sistema di gestione che ha portato al rifacimento completo del sito.

Il portale è in fase di costruzione e aggiornamento ma viene comunque messo on-line al fine di fornire le informazioni e la modulistica utili alla prossima stagione venatoria.

Per saperne di più...

VIDEO FAUNA news 

Segnaliamo un interessante canale di youtube dove si possono vedere video inerenti la fauna selvatica. 

Sono presenti documentari e filmati brevi sugli animali e sugli ambienti realizzati da Gianni Valente che è un regista e cineoperatore specializzato in documentari naturalistici. Dal 1991 ha realizzato oltre 100 documentari per televisioni, enti pubblici e privati. 

Molti video sono stati girati in Comprensori Alpini (qualche immagine anche nel C.A.CN2) e in Aziende faunistico-venatorie, ma anche in altre parti del mondo, con la supervisione di professori Universitari, Tecnici faunistici e guardiacaccia.

Alcuni esempi:



Molto interessanti anche i documentari completi come:

Gli ungulati in valle d'Aosta e Piemonte

Tra i camosci del mondo

Per visualizzare tutti i video visita il canale youtube Arnica Valente


RIAPERTURA ATTIVITA' VENATORIA news 


Da domani sabato 18/11/2017 è riaperta la caccia a TUTTE LE SPECIE (ad esclusione della Tipica fauna alpina).

Come da provvedimento n. 17-5930 del 17.11.2017 della Regione Piemonte, la caccia rimane vietata solamente nelle aree percorse da fuoco ed in una zona di salvaguardia circostante che avrà all'incirca questi confini VEDI CARTINA (i confini dettagliati e ufficiali verranno comunicati a seguito della pubblicazione ufficiale della cartografia allegata alla delibera regionale).


DISPOSIZIONI CACCIA SELEZIONE UNGULATI

Al fine di recuperare le giornate perse il Comitato di Gestione ha autorizzato la caccia di selezione ANCHE nella giornata di lunedì.

Sono stati modificati i periodi dei turni come di seguito indicato:

2° turno capriolo A.V e camoscio: fino a sabato 25/11 compreso

1° turno cervo: fino al 27/11 compreso 

Chi è già in possesso di scheda autorizzativa per il 2° turno capriolo/camoscio e 1° turno cervo (con indicate le date di apertura e chiusura precedenti) è comunque autorizzato a proseguire il turno fino alle date sopra indicate. I nominativi degli autorizzati saranno comunicati agli organi di vigilanza.

Di conseguenza vengono modificate le date del 3° turno capriolo/camoscio e 2° turno cervo come di seguito indicate:

3° turno camoscio: 30/11 - 9/12

3° turno capriolo: 30/11 - 14/12

2° turno cervo: 30/11 - 21/12

La serata di assegnazione per TUTTI GLI UNGULATI sarà martedì 28/11 a Melle.

Con la suddetta impostazione viene garantito il numero prestabilito di giornate per ogni turno a tutte le specie.


 SOSPENSIONE ATTIVITA' VENATORIA

Si comunica che in base alla D.G.R. 31 ottobre 2017, n. 1-5855 la Regione Piemonte dichiara

SOSPESA LA CACCIA

IN TUTTO IL C.A.

Fino al 30 novembre o a revoca della D.G.R.


Si ritiene doveroso informare i Soci che il Comitato di Gestione del C.A.CN2, in data 30 ottobre 2017, ha proceduto a richiedere la sospensione dell'attività venatoria in un'area circostante la zona interessata dal fuoco motivando la richiesta con adeguate argomentazioni tecniche. Tale istanza è stata accolta dagli uffici regionali i quali hanno immediatamente emanato una Determina Dirigenziale (D.D. n. 1072 del 30.10.2017) la quale però è stata inglobata dalla suddetta D.G.R. che ha previsto la sospensione dell'attività venatoria sull'intero C.A.

Di seguito si allegato dal D.G.R. di sospensione emanata dalla Regione nonché l'istanza proposta dal C.A.CN2.


CHIUSURA CACCIA C.A.CN2

A causa dell'incendio sviluppatosi in parte dei territori dei comuni di Bellino, Casteldelfino e Pontechianale si avvisa che la REGIONE PIEMONTE ha SOSPESO, a partire da sabato 4 novembre, l'attività venatoria A TUTTE LE SPECIE in TUTTO il territorio del C.A.CN2 fino al 30 novembre con la possibilità di revoca in caso di cambiamento delle condizioni climatiche.

Questa mattina i C.A. interessati dagli incendi sono stati convocati per una riunione durante la quale, alla presenza dell'assessore Ferrero, sono stati informati delle intenzioni della Regione. Tutti i rappresentati di C.A. e A.T.C. presenti alla suddetta riunione hanno fortemente contestato tale decisione, ciononostante la Giunta Regionale ha approvato ed imposto la chiusura. 

Si precisa che il Comitato di Gestione del C.A.CN2, conscio del problema incendi, ha prontamente formalizzato alla Regione, in data 30 ottobre 2017, una richiesta di sospensione dell'attività venatoria in una fascia circostante l'area interessata dall'incendio in modo da garantire l'incolumità degli operatori impegnati nello spegnimento e nella bonifica dell'area, l'incolumità dei soci cacciatori e la tutela della fauna. Vista l'area circoscritta in cui si è sviluppato l'incendio non pareva opportuno estendere la sospensiva all'intero territorio dei comuni interessati.

Tale istanza non è stata minimamente presa in considerazione dalla Giunta Regionale la quale ha IMPOSTO la chiusura totale sull'intero C.A.

Al momento non sono ancora giunte presso i nostri uffici comunicazioni ufficiali dalla Regione in merito ai periodi di chiusura. Non appena vi saranno comunicazioni ufficiali il C.A. informerà i soci tramite pubblicazione sul sito internet, tramite sms e tramite l'affissione di comunicati nelle bacheche.

Melle, 31 ottobre 2017

Il Presidente

Sergio Rinaudo 


CHIUSURA CACCIA TIPICA ALPINA news 


Per il raggiungimento dei piani di prelievo previsti la caccia alle specie COTURNICE e FAGIANO DI MONTE è

CHIUSA


PREVENZIONE INCIDENTI STRADALI news

S.P.I.A. Cuneo (Segnalazione Pericolo Investimento Animali) è una applicazione che segnala i tratti a maggior rischio di collisione con grandi animali selvatici su tutto il territorio della provincia di Cuneo. Disponibile gratuitamente per tutti i dispositivi Android.

L'applicazione è in grado sia di avvisare il conducente quando si trova in prossimità di zone ad alto rischio di attraversamento animali selvatici sia di segnalare un incidente con fauna selvatica all'ente provinciale competente. Al momento le zone riguardano solo la provincia di Cuneo ma si prevede l'estensione verso altre province.

L'applicazione è attivabile e disattivabile in qualsiasi momento ed è indipendente dal sistema di navigazione utilizzato.

L'applicazione utilizza un elenco di zone e orari a maggiore pericolo di collisione che sono emersi da un progetto di ricerca che ha visto coinvolti l'Università del Piemonte Orientale, la Provincia di Cuneo e l'Università di Torino.


Scarica la locandina


Per saperne di più...

PIANI DI PRELIEVO s.v. 2017/18  news 

Sono consultabili i piani di prelievo approvati dalla Regione Piemonte e l'andamento degli abbattimenti per la caccia di selezione agli ungulati, la caccia al cinghiale ed alla tipica fauna alpina.

Vai alla pagina


RECUPERO CAPI FERITI  news 

Nel corso del primo turno di caccia sono stati effettuati due recuperi di capi feriti, un camoscio ed un capriolo, entrambi conclusi con il ritrovamento dell'animale grazie al tempestivo utilizzo di cani da recupero.

Si ricorda che il servizio di recupero capi con cani da traccia è assolutamente gratuito e viene gestito dal C.A.

In caso di ferimento si raccomanda di contattare i seguenti numeri:

3403391545

3292467799

3475609870


PIANI DI PRELIEVO UNGULATI s.v. 2017/2018

Sono stati approvati i piani di prelievo per la caccia di selezione agli ungulati per la s.v. 2017/18.

Consulta i piani


MODULISTICA ATTIVITA' VENATORIA

Per accedere ai piani di prelievo degli ungulati e della tipica fauna alpina è necessario fare la richiesta attraverso gli appositi moduli.

Vai alla sezione MODULISTICA


PAGAMENTI

I pagamenti possono essere effettuati con le modalità riportate nell'apposita SEZIONE